BitStory – Evento sulla storia dell’informatica e del videogioco a Milano.

Lo scorso sabato 5 marzo a Milano (presso lo spazio Ex Fornace, Alzaia Naviglio Pavese, 16), l’associazione culturale RetroCampus ha partecipato alla prima edizione di BitStory (www.bitstory.it) mostra convegno con testimoni ed esperti di storia dell’informatica, con un esposizione di pezzi dedicati alla storia dell’informatica personale e del videogioco.

E’ stato possibile ammirare oltre alla PCB originale del primo videogioco di Atari “PONG” che diede origine al mercato mondiale del videogioco,  la PCB originale di “BreakOut” autografata da Nolan Bushnell, fondatore di Atari e ideatore del videogioco stesso.

Se esiste un “anello di congiunzione” tra il videogioco e l’informatica personale è forse identificabile con il videogioco di “BreakOut” di Atari. Questo “video-gioco” infatti fu commissionato da un giovane Nolan Bushnell ad un altrettanto giovane Steve Jobs, un neo-collaboratore di Atari al quale venne affidato il compito di realizzarne la PCB. Come molti sanno il lavoro alla fine lo fece un altro (sotto pagato) “Steve”, meglio conosciuto come “Woz”, il quale portò poi tutta l’esperienza acquisita nella realizzazione di questo videogioco nel progetto dell’Apple II.

Abbiamo quindi esposto alcuni modelli di Apple II accesi e funzionanti oltre a console di videogiochi Atari sulle quali riprovare le emozioni di 30 e più anni fa giocando ad alcuni titoli indimenticabili.

Dell’associazione RetroCampus era presente anche il progetto Retroedicola Videoludica (www.retroedicola.it) di Mauro Corbetta, dedicato alla preservazione di riviste storiche di videogiochi e computer, ed è stato distribuito anche lo speciale dedicato all’anniversario del trentacinquesimo anno di età del videogioco PAC MAN.

Infine il nostro segretario Carlo Santagostino ha tenuto nello spazio dedicato alla conferenze lo speech “LuxLudica” dedicato alla storia del videogioco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *