Ipse dixit, Luigi Dadda 1980.

Oggi pubblichiamo un interessantissimo reperto recentemente ritrovato, una intervista televisiva a Luigi Dadda, all’epoca rettore del Politecnico di Milano, risalente ad Aprile 1980, dove veniva esposta una sua visione che oggi definiremmo quantomeno profetica sul futuro dell’informatica personale… si prediceva infatti l’avvento di Internet!

“[i personal computer] […] potrebbero diventare uno strumento culturale […] lo strumento stesso potrebbe diventare con l’ausilio di un televisore […] un terminale di una grande rete informatica che porterebbe nelle case di ciascuno una capacità di informazioni mai prima pensabile.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *