Un’abatjour si aggiunge al gruppo!

Addì 24/02/2011.   Dove: Lombardia, a nord di Milano, ma non molto.

Si trova qualcosa da portare a casa? Mah, vediamo…

Deh, é un “pochino” smontato, forse manca pure “qualcosa” ma…

(Non ho ancora controllato ma di sicuro qualcosa manca, entrambi i banchi della RAM)

Vediamo che si può fare!

(Il cavo IDE é in condizioni pietose, bucato e strappato!)

————————————————————————

02/03/2011

Cavo IDE 80 poli presente!

“Apple Service and Repair Manuals” trovato!

Pasta termica da ripristinare trovata! [¹]

Memoria, da verificare se va bene quella che ho!

————————————————————————

 

N.B. Il 98% di quello che si vede sul tavolo da lavoro non c’entra con l’APPLE.

P.S. Sì, é vero, li sotto c’é pure un tavolo da lavoro, anche se non è molto disponibile!

[¹] Nel manuale dicono che bisogna ripristinare la pasta termica, circa ad ogni pagina!!.

————————————————————————

03/03/2011 20:00

Pronti per l’incontro di rito e per il rito propiziatorio alla riparazione…

Attendo l’ora e la conferma degli altri “sacerdoti” del culto del retrocomputing!

– OK hanno dato buca…

– Non credo di riuscire, da solo, a gestire tutta la riparazione in una sola sera

– Ma perchè no, io ci provo lo stesso e spero di non far male alla “lampada”!

————————————————————————

03/03/2011 22:30

Il rito propiziatorio non é riuscito e la revitalizzazione si é fermata forse per un nonnulla:

non trovo la batteria di scorta.

La “lampada” é stata rimontata con un nuovo cavo IDE.

Installato una barretta da 256MB di RAM PC133 nello slot interno.

Sono stati controllati tutti i connettori e le relative connessioni con esito positivo.

Al prossimo rito propiziatorio dovremo verificare le alimentazioni ed i segnali.

Mancano ancora all’appelo: Scheda Airport e la SODIMM della memoria “Utente”

Wile

Tecnico che passa il suo tempo “non libero” installando,
manutenendo e riparando UPS. (Gruppi di continuità)
E che passa il suo tempo libero recuperando, riparando
e mantenendo vecchie (e non troppo poco)
“macchine da calcolo” elettroniche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *